Sei in: DIDATTICA / ---MASTER IN DRAMMATURGIA
Bando Master di I livello in Drammaturgia e Sceneggiatura a.a. 2016/2017

domande di ammissione entro il 22 ottobre 2016
Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca
Accademia Nazionale d'Arte Drammatica
"Silvio d'Amico"

MASTER DI PRIMO LIVELLO IN
Drammaturgia e Sceneggiatura (scrittura per il teatro, il cinema, la televisione) a.a. 2016/2017

BANDO UFFICIALE

Art. 1
Per l'anno accademico 2016/2017, è istituito, presso l'Accademia Nazionale d'Arte Drammatica "Silvio d'Amico", il Master di Primo Livello in Drammaturgia e Sceneggiatura (scrittura per il teatro, il cinema e la televisione).

Art. 2
Gli obiettivi del corso sono:
far acquisire conoscenze specifiche ed approfondite relative alla storia delle più importanti forme narrative;
analizzare le diverse teorie di scrittura;
fornire un metodo per la ricerca e l'elaborazione dell'idea e del passaggio da questa a strutture narrative più complesse e definite;
fornire gli strumenti metodologici per la stesura e la presentazione di un testo di fiction;
promuovere la conoscenza delle caratteristiche tecniche e organizzative della comunicazione, attraverso l'analisi dei vari media;
aiutare a cogliere pienamente le possibilità della drammaturgia e della sceneggiatura sviluppando la conoscenza delle sue specificità;
approfondire la conoscenza e l'utilizzo delle tecniche della comunicazione in ambito teatrale, cinematografico, televisivo e multimediale;
potenziare le capacità di osservazione, di analisi e di critica del panorama odierno del cinema, del teatro, della televisione;
fornire in concreto la possibilità di incrociare le varie professionalità del teatro, del cinema, della televisione e dei new media, creando dei link personali e veloci con il mondo di lavoro;
creare un legame inscindibile tra teoria e pratica, storia e attualità, tradizione e nuovi linguaggi, con uno sguardo ai diversi mondi della drammaturgia e della sceneggiatura dal cinema alla radio, alla televisione, ai nuovi media, ad altre comunicazioni di massa.
La formazione dei partecipanti troverà il suo necessario completamento attraverso seminari di approfondimento, incontri-dibattito, con drammaturghi, sceneggiatori, produttori, attori, registi ed esperti del settore in genere. Un ruolo fondamentale sarà affidato all'esperienza "sul campo" e alla finalizzazione di testi in vista di un project work di fine corso.

Art. 3
La regolare partecipazione al master e il superamento dell'esame finale prevede il conseguimento del seguente titolo di studio:
Diploma Accademico di Master di Primo Livello in Drammaturgia e Sceneggiatura rilasciato dall'Accademia Nazionale D'Arte Drammatica "Silvio d'Amico" di Roma, con conseguente riconoscimento di 60 cfa.

Art. 4
Gli argomenti del corso sono:
Elementi di storia del teatro; Elementi di storia del cinema e della televisione; Analisi della drammaturgia, Analisi della sceneggiatura, Regia teatrale, Regia cinematografica, Regia televisiva, Narratologia, Drammaturgia, Sceneggiatura cinematografica, Sceneggiatura seriale, Sceneggiatura per la pubblicità e per il fumetto, Progettazione di un format televisivo e multimediale, Drammaturgia radiofonica, Scrittura per il teatro, Scrittura per il cinema, Scrittura per la televisione, Scrittura per la radio, Linguaggio pubblicitario e del fumetto.

Art. 5
Il Master avrà inizio il 10/11/2016 per una durata complessiva di 1.500 ore (che comprendono la didattica in aula, la partecipazione a seminari di approfondimento, lo studio individuale dell'allievo e i tirocini di orientamento e formazione).

Art. 6
Il corso prevede la frequenza obbligatoria dei partecipanti.
Le lezioni si svolgono di norma nei giorni di giovedì, venerdì, sabato.
I giorni e le fasce orarie indicate, potranno subire delle variazioni prevedendo l'inserimento di ulteriori giorni di lezione, all'interno della settimana.

Art. 7
Saranno ammessi alla frequenza del master, mediante selezione a numero chiuso, i candidati in possesso dei seguenti titoli:
- diplomati dell'Accademia Nazionale D'Arte Drammatica "Silvio d'Amico" e di altre istituzioni afferenti all'Alta Formazione Artistica e Musicale legalmente riconosciute dal Ministero dell'Istruzione;
- laureati di primo e secondo livello oppure di vecchio ordinamento provenienti dagli atenei legalmente riconosciuti dal Ministero dell'Istruzione;
Non è consentita la contemporanea iscrizione a un corso di Master e ad altri corsi di studio Accademici e universitari. Lo studente potrà comunque avvalersi, ove previsto, dell'istituto della sospensione degli studi secondo le modalità stabilite dall'Istituzione di riferimento.
Potranno accedere al master i cittadini stranieri, in possesso di regolare permesso di soggiorno e di un adeguato titolo di studio riconosciuto in Italia (non inferiore alla laurea di primo livello) che avranno dimostrato un'ottima conoscenza della lingua italiana scritta e orale.

Art. 8
La selezione verrà effettuata da una commissione appositamente nominata dal Direttore dell'Accademia, mediante l'analisi del curriculum vitae, del testo presentato ed un colloquio psico-attitudinale e motivazionale, volto a verificare le pregresse conoscenze dei candidati sulle materie oggetto del corso e l'attitudine al progetto formativo proposto.
Ciascun candidato, all'atto di presentazione della domanda di iscrizione al corso, dovrà far pervenire:
- il proprio curriculum vitae;
- uno o più testi originali in forma narrativa, drammaturgica o di sceneggiatura, con una lunghezza complessiva non superiore alle 20 cartelle con carattere Times New Roman/ Courier/ Courier New, dimensione 12;
- una lettera motivazionale in cui il candidato presenti se stesso e le ragioni che lo hanno spinto ad iscriversi al Master (1 cartella, 1800 caratteri);
- n 1 foto formato tessera da inserire nel form di iscrizione online.
Tutti i materiali inviati non saranno restituiti.
La selezione si articola in due fasi:
a) 1 fase: valutazione del curriculum vitae, della lettera motivazionale e del testo/i presentati dai candidati e pubblicazioni degli ammessi alla 2 fase entro il 18/10/2016;
b) 2 fase: colloquio psico-attitudinale, volto a verificare le pregresse conoscenze e la formabilità del candidato rispetto agli obiettivi del corso, che si svolgerà nei giorni 24 e 25 ottobre 2016.
L'Accademia si riserva l'introduzione di ulteriori prove, che verranno debitamente comunicate ai candidati, al fine di perseguire i medesimi obiettivi e garantire un'accurata ed attenta selezione dei candidati.
Pubblicazione degli ammessi alla frequenza del Master entro il 4 novembre 2016.
I risultati delle selezioni saranno pubblicati sul sito istituzionale dell'Accademia e nella sezione "Graduatoria Iscrizioni" del sito ufficiale del Master: "www.mastersceneggiatura.it"

Art. 9
Le domande d'iscrizione dovranno essere redatte secondo l'allegato A (parte integrante del presente bando) e corredate da marca da bollo del valore di € 16,00 e dagli allegati richiesti secondo l'Art. 8: curriculum vitae dettagliato e aggiornato in formato europeo, lettera di presentazione, n 1 fotografia formato tessera e uno o più testi originali. La documentazione dovrà poi essere spedita in formato cartaceo all'attenzione del Direttore dell'Accademia Nazionale d'Arte Drammatica "Silvio d'Amico", Prof.ssa Daniela Bortignoni, (Via Bellini, 16 00198 ROMA), riportando sul fronte della busta la dicitura:
"Rif: Iscrizione al Master in Drammaturgia e Sceneggiatura".
Le domande d'iscrizione comprensive di tutta la documentazione richiesta, dovranno pervenire entro e non oltre il 22/10/2016.
Una copia della documentazione dovrà essere inoltrata in formato elettronico all'indirizzo e-mail: segreteria@mastersceneggiatura.it.

Art. 10
La quota di iscrizione al master è fissata in € 3.500,00 (euro tremilacinquecento/00). L'importo potrà essere versato in unica soluzione oppure in due rate: la prima di € 1.750,00 (euro millesettecentocinquanta/00) all'atto dell'ammissione al corso e comunque entro e non oltre il 12/11/2016 e la seconda di € 1.750,00 (euro millesettecentocinquanta/00) tra il 07/01/2017 e il 15/01/2017.
I candidati ammessi dovranno altresì versare le seguenti tasse:
Tassa annua per l'iscrizione e tassa di frequenza di Euro 72,67 da versare su c/c postale 1016, intestato all'Agenzia delle Entrate - Centro operativo di Pescara - Tasse scolastiche. Causale: tassa di frequenza all'Accademia Nazionale d'Arte Drammatica di Roma.
Tassa di immatricolazione di Euro 30,26 da versare su c/c postale 1016, intestato all'Agenzia delle Entrate - Centro operativo di Pescara - Tasse scolastiche. Causale: tassa di immatricolazione all'Accademia Nazionale d'Arte Drammatica di Roma.
I documenti per formalizzare l'iscrizione al master verranno consegnati a mano a ciascun candidato dalla Commissione Esaminatrice e saranno disponibili sul sito dell'Accademia (www.accademiasilviodamico.it) e sul sito ufficiale del master (www.mastersceneggiatura.it.it)

Art. 11
Il corso prevede l'assegnazione di cinque Borse di Studio dell'Accademia Nazionale d'arte Drammatica 'Silvio d'Amico'' così suddivise:
a) n 1 borsa di studio a copertura totale della quota di iscrizione al master, del valore di € 3.500,00 (euro tremilacinquecento/00);
b) n 1 borsa di studio del valore di € 2.000,00 (euro duemila/00);
c) n 1 borsa di studio del valore di €.1.000,00 (euro mille/00);
d) n 2 borse di studio del valore di €. 500,00 (euro cinquecento/00) ciascuna;
Il corso prevede altresì l'assegnazione di ulteriori tre borse di studio SIAE Sezione Cinema per le migliori tesi di scrittura cinematografica (cortometraggi, lungometraggi, documentari, etc.)
e) n 3 borse di studio SIAE Sezione Cinema a copertura totale della quota di iscrizione al master del valore di €. 3.500,00 ( euro tremilacinquecento/00)
Le borse di studio SIAE - Sezione Cinema saranno erogate a rimborso della quota versata all'atto dell'iscrizione e dopo la discussione di tesi di diploma e dopo il conseguimento del titolo di studio con criterio meritocratico e non sono cumulabili alle borse assegnate direttamente dall'Istituzione. Gli allievi vincitori delle tre borse SIAE non potranno concorrere all'assegnazione delle borse di studio erogate direttamente dall'Istituzione a copertura totale o parziale della quota d'iscrizione.
Il criterio meritocratico costituisce un fattore di selezione per il 50%, l'altro 50% è determinato dall'indicatore ISEE. A parità di valutazione finale risulterà assegnatario della borsa il/la candidato/a che ha un valore ISEE inferiore.
Le borse di studio di cui ai punti "d" ed "e" saranno assegnate previa verifica degli organi competenti.
Il Consiglio di Corso, a seguito della valutazione finale attribuita a ciascun candidato dalla Commissione d'esame, assegnerà le borse di studio in base ai seguenti parametri:
risultati della selezione di ammissione; partecipazione alle attività didattiche; modalità di partecipazione ed apprendimento durante le attività pratiche individuali e collettive; partecipazione e impegno durante le attività laboratoriali e di tirocinio; condotta; valutazioni conseguite negli esami dei singoli corsi e nella discussione della tesi, indicatore ISEE.
Il giudizio della Commissione d'esame e del Consiglio di Corso è da ritenersi insindacabile.

Art. 12
Il numero complessivo degli allievi partecipanti è fissato in 25 unità, il numero minimo di iscritti per l'avvio del master è di 16 unità.

Art. 13
Il calendario didattico definitivo verrà comunicato contestualmente all'avvio del master e sarà disponibile sul sito ufficiale dell'Accademia: www.accademiasilviodamico.it e sul sito dedicato del master www.mastersceneggiatura.it


BANDO UFFICIALE 2016/2017

DOMANDA DI AMMISSIONE 2016/2017

 


Scarica   Bando ufficiale Master sceneggiatura 2016/2017.pdf

 

Torna a ---Master in Drammaturgia