Sei in: BACHECA / BANDI PREMI CONCORSI
Risultati del Bando residenze per compagnie teatrali al Teatro Due di Roma

Pubblicati i risultati dei vincitori delle residenze 2015

Si trasmette  di seguito l'elenco dei progetti accolti


4 giugno/5 luglio 2015 

Progetto "ALDO TREMA COME UNA FOGLIA" a cura di BLUTEATRO (ex allievi Accademia Silvio d'Amico) 8 componenti

 

6/26 luglio 2015

Progetto "I GIUSTI"  a cura di ATTO VENTI 14 (ex allievi Accademia Silvio d'Amico) 8 componenti

 

27 luglio/2 agosto 2015
Progetto ""SGANARELLO  e JUAN" a cura di Simone Coppo e Daniele Pitari (ex allievi Scuola Paolo Grassi)  4 componenti



----------------------------------------------------------------------------------



BANDO PER RESIDENZE TEATRALI
presso il Teatro Due Roma
giugno/luglio 2015

Rivolto a giovani compagnie formate da ex allievi delle scuole:
Accademia Nazionale d´Arte Drammatica Silvio d´Amico
Civica Scuola di Teatro Paolo Grassi

Vista la determinazione del TEATRO DUE ROMA - Polo Permanente di Promozione, Formazione, Ospitalità - a favorire l´insediamento nei teatri e negli spazi destinati ad uso teatrale del Lazio, di complessi delle Arti dello spettacolo, in particolare delle compagnie teatrali di prosa formate da giovani artisti diplomati presso l´Accademia Nazionale d´Arte Drammatica Silvio d´Amico e la Civica Scuola di Teatro Paolo Grassi, promuovendo la residenzialità come elemento qualificante dell´infrastruttura culturale nazionale e locale, la nostra Associazione con l´intento di sostenere il lavoro delle Compagnie del territorio nazionale, dando loro un´occasione di visibilità e confronto, mette a bando la concessione di due residenze teatrali presso il TEATRO DUE di Roma nel periodo giugno/luglio 2015 (3 settimane per due soggetti).

Art. 1
FINALITA´ E OBIETTIVI
Il Teatro Due Roma, attraverso la concessione della "residenza", intende sostenere le giovani realtà del territorio nazionale caratterizzate da criteri di professionalità artistica e gestionale. Tali criteri, nell´idea che abbiamo del teatro come motore di crescita culturale, devono necessariamente essere legati a progetti che contemplino la presenza di attività di produzione teatrale propria.

Art. 2
OGGETTO
Il presente bando ha per oggetto due residenze teatrali di tre settimane presso il TEATRO DUE di Roma nel periodo compreso tra il 15 giugno 2015 ed il 31 luglio 2015.
I partecipanti al bando devono presentare un progetto di allestimento e messa in scena di una nuova produzione teatrale.
Gli allestimenti di cui sopra potranno poi essere inseriti per una settimana (max) nell´ambito del calendario 2015/16 del Teatro Due Roma (ottobre 2015 - maggio 2016) qualora le compagnie siano in possesso delle necessarie prerogative per la firma di un contratto.
In tale eventaualità il Teatro Due si farà carico delle spese di SIAE e dei services tecnici audio/luci, proponendo alla compagnia un rapporto a
% 20/80 secondo le disposizioni nazionali del contratto di ospitalità.

Art 3
DURATA DELLA RESIDENZA TEATRALE
Il Teatro Due Roma mette a disposizione lo spazio operativo dal 15/06/2015 al 31/07/2015. Il calendario e gli orari saranno oggetto di accordo.

Art 4
SOGGETTI AMMISSIBILI
I soggetti artistici che sono ammessi a presentare il progetto di residenza devono possedere i seguenti requisiti:
compagnie/gruppi formati prevalentemente da ex allievi dell´Accademia Nazionale d´Arte Drammatica Silvio d´Amico o della Civica Scuola di Teatro Paolo Grassi in caso di compagnie già dotate di forma giuridica al momento della presente domanda si richiede:
- atto costitutivo e statuto
- posizione INPS/ex ENPALS attiva
- partita IVA
- legale rappresentante
L´eventuale presenza di tali requisiti dovrà essere appositamente dichiarata ai sensi D. lgs. 445/2007 secondo il modello allegato al presente bando.
La dichiarazione dovrà essere corredata da copia fotostatica, non autenticata, di un documento di identità del sottoscrittore in corso di validità.

Art. 5
PROGETTI AMMISSIBILI
Possono partecipare al bando progetti di produzione di spettacoli teatrali.
Non sono ammessi spettacoli già prodotti e rappresentati.
Il progetto relativo alla produzione teatrale deve essere articolato come segue:
Descrizione e oggetto dell´allestimento
Curriculum o descrizione della compagnia/gruppo e degli artisti coinvolti
Eventuale struttura organizzativa/produttiva del soggetto richiedente

Art. 6
CRITERI DI VALUTAZIONE
Le domande sono valutate da un´apposita commissione formata dal Direttore del Teatro Due e da esponenti della produzione e distribuzione in ambito teatrale. Successivamente alla valutazione dell´ammissibilità dei soggetti verranno valutati dalla commissione i "Progetti operativi della residenza" con particolare attenzione alle iniziative prodotte da compagnie già strutturate in forma giuridica alla data della domanda.

Art. 7
MODALITA´ DI PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE
Le domande, contenenti la documentazione di cui ai precedenti articoli, possono essere presentate entro il giorno 30 Aprile 2015
presso la sede del Teatro Due Roma Vicolo Due Macelli, 37 Roma (tel. +0039 066788259)
richiedendo all´ Ufficio stesso ricevuta della domanda presentata
via e-mail teatrodueroma@libero.it richiedendo e-mail di conferma ricezione
via posta ordinaria chiedendo comunque e-mail di conferma ricezione
Il plico dovrà contenere:
Descrizione e oggetto dell´allestimento
Curriculum o descrizione della compagnia/gruppo e degli artisti coinvolti
Eventuale struttura organizzativa/produttiva del soggetto richiedente

Art. 8
OBBLIGHI DELLA COMPAGNIA
I soggetti ai quali sarà affidata in uso la struttura ( secondo gli accordi sottoscritti dal rappresentante della compagnia/gruppo ) dovranno:
assumere la responsabilità civile e patrimoniale per eventuali danni che possono derivare a persone e a cose dall´uso improprio della struttura;
provvedere, durante le ore di utilizzo, alla custodia, sorveglianza e mantenimento dei locali e degli utenti, sia all´entrata/uscita che durante le ore di attività;
restituire i locali utilizzati nello stesso stato in cui si trovano alla consegna e risultanti dal verbale di consistenza opportunamente redatto in tale occasione;
i soggetti si impegnano a realizzare, a proprie cura e spese, i progetti artistici presentati per la valutazione;
è fatto divieto di sub concedere ad altri soggetti la struttura o autorizzare qualsiasi altra forma di utilizzo, disgiunta dalla diretta responsabilità dei concessionari.
Il Teatro Due Roma potrà revocare in ogni momento la concessione qualora non venissero rispettati gli obblighi di cui sopra, nonché le norme che generalmente disciplinano l´utilizzo di strutture di pubblico esercizio.
 


Scarica   Domanda di partecipazione.pdf
    Bando residenze Teatro Due 2015.pdf

 

Torna a Bandi Premi Concorsi