Sei in: BACHECA / BANDI PREMI CONCORSI
PROROGA BANDO SOSTANTIVO GENDER -seconda edizione -Rassegna La Karl du Pignè

Si selezionano 9 testi teatrali. Scadenza di partecipazione prorogata al 30 aprile 2019. Lo spettacolo vincitore verrà inserito nella stagione 2019/2020 dello Spazio 18B
Bando rassegna corti teatrali SOSTANTIVO GENDER seconda edizione -Rassegna La Karl du Pignè

Si selezionano 9 testi teatrali. Scadenza di partecipazione 15 aprile 2019. Lo spettacolo vincitore verrà inserito nella stagione 2019/2020 dello Spazio 18B

BANDO SPAZIO 18B SOSTANTIVO GENDER
rassegna di corti teatrali- seconda edizione

con il patrocinio di Accademia Nazionale d'Arte Drammatica "S. d'Amico"

L'esistenza di un sesso biologico non basta a determinare la nostra identità, che è una realtà dinamica ed estremamente complessa, costituita dall'interazione tra sesso, genere, orientamento sessuale e ruolo di genere. Nello specifico, il sesso è determinato alla nascita, il genere invece è un costrutto socio-culturale e varia a seconda dell'epoca e della cultura in cui viviamo e delle regole sociali.

Lo Spazio 18B con la rassegna teatrale Sostantivo Gender vuole dare un contributo alla costruzione di una società più ricca e accogliente sotto il profilo umano, sociale e culturale, in cui le differenze, legate in particolare alle identità di genere e di orientamento sessuale, siano portatrici di un valore.

Il concorso è rivolto ad allievi in corso e allievi diplomati dei corsi di Recitazione, Regia e del Master in Drammaturgia e Sceneggiatura diplomati negli ultimi tre (3) anni accademici.

Si selezionano nove (9) testi teatrali scritti appositamente per la rassegna Sostantivo Gender per uno o due attori.  La scadenza è prevista per il giorno 15 aprile 2019, prorogato al 30 aprile. Ogni partecipante potrà inviare un solo testo, pensato per un massimo di 2 (due) attori, in n. 3 (tre) copie con apposita dicitura sulla busta "Rassegna corti teatrali Sostantivo Gender-Silvio d'Amico 2019".
L'invio dei testi sarà effettuato alla mail direzione@spazio18b.com

Un'apposita commissione composta dal Presidente dell'Ass. Cult. "La Compagnia dei Masnadieri", e da un membro delegato, insieme al Direttore dell'Accademia "Silvio d'Amico" e a un docente designato dal Consiglio Accademico selezionerà i testi migliori.

I testi selezionati potranno essere messi in scena, sotto forma di corto teatrale (o estratto del testo) della durata massima di trenta (30) minuti ciascuno dagli allievi attori e registi diplomati e presentato al pubblico all' interno della rassegna Sostantivo Gender dal 21 al 23 maggio per la data singola di debutto del corto teatrale.

Una giuria, composta da un esponente di spicco del mondo LGBT, dall'autore teatrale Massimo R. Beato e da un docente designato dall'Accademia "S. d'Amico", ogni sera assisterà alla messa in scena di tre (3) corti teatrali, dalle ore 21,00 alle ore 22,30 dal 21 al 23 maggio 2019.

Il testo che risulterà Primo Classificato avrà diritto alla messa in scena del testo integrale all'interno della Stagione 2019/2020 dello Spazio 18B.

Il testo che sarà Secondo Classificato avrà diritto ad una pergamena.
Chiuderà la Rassegna il testo vincitore della prima edizione "RIEDUCAZIONE SENTIMENTALE" di Alice Lutrario, dal 24 al 26 maggio.
 

 

Torna a Bandi Premi Concorsi