Sei in: BACHECA / BANDI PREMI CONCORSI
Premio speciale "CALCANTE-SILVIO D´AMICO"

Premio di produzione di euro 1000 ai migliori testi drammaturgici. scade il 20 maggio 2018.
PREMIO SPECIALE "CALCANTE-SILVIO D´AMICO"
DI INCORAGGIAMENTO ALLA PRODUZIONE TEATRALE

Per l´anno 2018, in vista della XVIII edizione del Premio Calcante-SIAD, assegnato a un testo teatrale italiano di particolare valore drammaturgico, la SIAD, in collaborazione con il MIBACT, ha deciso di istituire un Premio speciale "Silvio d´Amico" dedicato al regista Mario Ferrero, rivolto esclusivamente ai testi di giovani diplomati presso l´Accademia Nazionale d´Arte Drammatica "Silvio d´Amico" (corsi di Recitazione, Regia e Master I livello in Drammaturgia).

Il bando è aperto agli allievi in corso e a quelli diplomati nell´ultimo Anno Accademico. La scadenza è prevista per il giorno 20 maggio 2018. Ogni partecipante potrà inviare un solo testo, pensato per un massimo di 4 (quattro) attori, in n. 5 (cinque) copie con apposita dicitura sulla busta "SIAD CALCANTE - Premio Speciale Silvio d´Amico 2018".
L´invio sarà effettuato all´indirizzo " SIAD c/o Spazio 18B, via Rosa Raimondi Garibaldi 18b, 00145- Roma.

Un´apposita commissione composta dal Presidente, dal Segretario Generale e da un Membro del Consiglio Direttivo della SIAD, insieme al Direttore dell´Accademia "Silvio d´Amico" e a un docente designato dal Consiglio Accademico selezionerà i tre testi migliori.

L´autore del testo classificato primo, oltre alla pubblicazione dell´opera sulla rivista "Ridotto", riceverà un Premio di Incoraggiamento alla Produzione, di euro 1.000,00 (mille) destinato esclusivamente alla messa in scena/mise en espace dell´opera premiata.

L´autore del testo classificato secondo riceverà un Premio di Incoraggiamento alla Scrittura di euro 500,00 (cinquecento).

L´autore del testo classificato terzo riceverà una Targa Speciale.

Il testo vincitore potrà essere messo in scena, in collaborazione con l´Accademia, dagli allievi attori e registi e presentato al pubblico nella prossima stagione teatrale 2017/2018. Si proporrà, a tale fine, alla Direzione dell´Accademia di mettere a disposizione degli allievi attori e registi, coinvolti nella messa in scena del testo vincitore, eventuali borse di studio per coprire i costi artistici. Questo in previsione della realizzazione dell´opera vincitrice, per l´anno solare 2018.
 

 

Torna a Bandi Premi Concorsi