Sei in: SAGGI E SPETTACOLI / SAGGI ESERCITAZIONI REGIA
MY GENERATION - Capitolo2 - SERIALE

Saggio degli allievi del III anno del corso di Regia. Teatro Studio Eleonora Duse dal 13 al 14 aprile 2019.
http://www.accademiasilviodamico.it/public/galleria1/209042019083521_media1.jpg

Accademia Nazionale d´Arte Drammatica "Silvio d´Amico"

Comunicato Stampa

MY GENERATION
CAPITOLO 2: SERIALE
esercitazioni degli allievi del III anno
del Corso di Regia

a cura di
Francesco Manetti

TEATRO STUDIO "ELEONORA DUSE"
13 aprile ore 19.30
14 aprile ore 17.30

Il 13 e il 14 aprile l'Accademia Nazionale d'Arte Drammatica "Silvio d'Amico" presenta My Generation capitolo 2: Seriale, esercitazioni degli allievi registi di III anno con la guida di Francesco Manetti.

Il progetto My Generation, arrivato al suo secondo appuntamento, fa incontrare gli allievi registi di terzo anno con i giovani allievi attori di primo anno ponendoli davanti ad una drammaturgia originale. Il tema, ancora una volta, è la violenza, perché da sempre il teatro si è occupato della violenza, per comprenderla ed esorcizzarla. Quest´anno ho voluto che gli allievi si confrontassero con quei crimini che forse più di tutti sono figli del nostro tempo: gli omicidi seriali.
Il Serial Killer, infatti, occupa uno spazio enorme nell´immaginario collettivo della società occidentale: reportage, documentari, film, libri, video games, Serie Tv hanno contribuito a farne un´icona della contemporaneità, un vero e proprio specchio del nostro mondo consumistico.
Francesco Manetti

LA LUNA DI FRITZ, drammaturgia e regia di Danilo Capezzani, allievo del terzo anno del corso di Regia. "Un uomo semplice, dall´aria gentile, affabile e premuroso, estremamente curato, pulito e impeccabile". Secondo Theodor Lessing è così che si presentava il tedesco Friedrich "Fritz" Haarmann, colpevole tra il 1918 e il 1924 del massacro di ventisette giovani. Il rito era sempre lo stesso: prima li seduceva, poi si trasformava in lupo, li azzannava alla gola, consumava le carni e beveva il loro sangue.

LA LUNA DI FRITZ
REGIA E DRAMMATURGIA DANILO CAPEZZANI
ASSISTENTE DRAMMATURGO ALESSIO MONETA
CON GLI ALLIEVI DI PRIMO ANNO
GIUSEPPE BENVEGNA
MATILDE BERNARDI
FRANCESCO BRULLO
CHIARA FERRARA
VALENTINA MARTONE
NICOLA PANETTA
SOFIA RUSSOTTO
E L´ALLIEVO REGISTA DI PRIMO ANNO MARCO CORSUCCI


TOTEM, scritto dall´allieva diplomata Matilde D´Accardi e diretto da Federico Orsetti, allievo del terzo anno del corso di Regia. La storia di Edmund Kemper si porta dietro interrogativi irrisolti. È possibile che una persona dotata come Kemper, con un quoziente intellettivo altissimo, se inserita in un ambiente familiare più accogliente rispetto a quello avuto, possa non diventare un assassino seriale? Questa domanda è stata il motore per raccontare la sua storia.

TOTEM
di MATILDE D´ACCARDI
Regia FEDERICO ORSETTI
con gli allievi del I anno
MARIA CHIARA ARRIGHINI
ANNABELLA BUONOMO
EMMA GHIURGHI
IRENE MANTOVA
MICHELE NISI
GABRIELE PESTILLI
GIULIA SESSICH
FRANCESCA SOMMA
E CON L´ALLIEVA REGISTA DEL I ANNO ANTONIETTA LO BIANCO

DOPO DI ME IL DILUVIO è scritto da Marco Fasciana allievo diplomato e diretto da Caterina Dazzi, allieva del terzo anno del corso di Regia. Il mondo lo ricorda come il killer di Gianni Versace, ma per l´ambiente gay era il principe dei party, scenografo, escort, bugiardo patologico e, in ultimo, killer seriale. Miami 1997: sedotto e schifato da un´ideale di nobiltà obbligata, rifiutato dall´amore di una vita e tradito dal suo migliore amico, un giovane resta solo di fronte al riflesso di un´esistenza costruita sulla menzogna. Dopo aver assassinato cinque persone, si spara, in una casa galleggiante, a 27 anni.

DOPO DI ME IL DILUVIO
DRAMMATURGIA DI MARCO FASCIANA
REGIA CATERINA DAZZI
con gli allievi del I anno
ALESSANDRA ARCANGELI
FLAVIO D´ANTONI
RICCARDO LONGO
FILIPPO MARONE
GUIDO QUAGLIONE
SABATINO TROMBETTA

SUPERVISIONE FRANCESCO MANETTI
ASSISTENTE ALLA REGIA TOMMASO CAPODANNO
COSTUMI ED ELEMENTI SCENICI GRAZIELLA PEPE
ASSISTENTE COSTUMI KATIA BOTTEGAL
LUCI LUIGI BIONDI
MUSICHE ORIGINALI LUCA GAUDENZI
DIRETTORE DI SCENA ALBERTO ROSSI
ASSISTENTE VOLONTARIA MERSILA SOKOLI
FOTO DI SCENA TOMMASO LE PERA
GRAFICHE FRANCESCO MORGANTE


Posti limitati ingresso libero fino a esaurimento posti.
 


Scarica   C. STAMPA MY GENERATION capitolo 2 Seriale.pdf

 

Torna a Saggi Esercitazioni Regia