Sei in: DIDATTICA / BANDI E AVVISI
Corso di specializzazione in regia video per il teatro musicale

Sede: Verona scadenza domanda 30 nov 2012
Corso di specializzazione
in regia video per il teatro musicale
Opera e danza attraverso lo schermo
 
Premessa
Dalle dirette televisive delle aperture delle stagioni operistiche alla loro circuitazione su supporti dedicati al mercato domestico, l´opera ha goduto in questi ultimi anni di una inedita forma di diffusione affidata alla sua riproduzione. La ripresa video degli allestimenti lirici e di altre forme del teatro in musica (balletto, musical, etc.), assai più del teatro di prosa, è entrata stabilmente tra le offerte culturali presenti nei palinsesti delle nuove televisioni tematiche, digitali o satellitari che siano.
Il passaggio in video di opera e danza, che mira a una maggiore diffusione e alla democratizzazione di generi altrimenti destinati a pubblici ridotti e settoriali, pone immediatamente la complessa e affascinante questione dei rapporti e delle relazioni tra linguaggi diversi e non sempre riducibili l´uno all´altro, come lo sono quello teatrale e quello filmico. Così, sottratta alla fissità e all´univocità del campo di visione dell´occhio umano e consegnata alla possibilità del cambio di focale e del piano di ripresa, la messa in scena di un´opera con i suoi elementi (scenografia, illuminazione, costumi…) ben lungi dal costituirsi come pura e semplice riproduzione, entra in un altro ordine discorsivo e in un altro piano di visione.
 
Finalità
Il corso, di durata semestrale, mira ad avvicinare i registi alle nuove tecnologie di ripresa, approfondendo quell´ "atto del vedere" che si pone come tramite tra l´opera teatrale e la sua riproduzione sugli schermi.
Le immagini di un allestimento d´opera o di un balletto, mediate attraverso l´obiettivo della camera e
successivamente montate, costituiscono regie al quadrato dello spettacolo ripreso e pongono questioni stilistiche ed estetiche assai interessanti a cui il corso intende dare risposta.
Attraverso lezioni teoriche e laboratoriali, il corso offre un percorso formativo unitario per conseguire
competenze artistiche e tecniche utili a svolgere una professione in continuo e progressivo sviluppo.
 
Articolazione
Il corso ripercorre a grandi linee la storia della relazione tra messinscena e ripresa, il rapporto tra alcune forme del teatro musicale e la loro riproduzione attraverso il linguaggio del video, per poi esaminare i processi compositivi del linguaggio televisivo e cinematografico. Alla parte teorica seguirà una serie di lezioni di laboratorio (da svolgersi presso centri di produzione televisiva, teatri o festival) in cui saranno applicati i principi appresi sulla tecnica di ripresa video e audio di spettacoli musicali dal vivo, di illuminazione della scena, di montaggio del materiale girato.
 
Docenti
Tiziano Mancini docente principale
Regista televisivo specializzato in ripresa di opere liriche, direttore artistico di riferimento di UNITEL CLASSICA per le opere in Italia.
 
Stefano Salimbeni
Operatore e montatore video specializzato in riprese di teatro musicale, docente presso l´Università di Urbino
 
Filippo Lanteri
Musicista, ingegnere del suono e produttore, collabora con Sony Classical e Cpo, Sky Classica e Fondazione Arena di Verona
 
Antonella Giovampietro
Coreografa, ballerina e video maker, ha partecipato alla realizzazione del film "Il volo" e assistito alle riprese del film documentario "Pina", diretti da Wim Wenders e girati con tecnica 3D.
 
Percorso formativo
 
Lezioni teoriche
Rapporti fra teatro e cinema, cenni storici, l´"atto del vedere", tecnica compositiva e linguaggio cinematografico, sviluppo di progetti individuali e collettivi.
Il corso approfondirà gli aspetti linguistici ed estetici della regia video, della ripresa, della fotografia e del montaggio e le loro implicazioni tecnologiche. Gli studenti avranno inoltre accesso libero a tutti gli insegnamenti di pertinenza impartiti all´interno dei Master organizzati da Verona Opera Academy.
 
Laboratori
- La ripresa: conoscenza e utilizzo di camere da ripresa di fascia professionale e di dispositivi di ripresa alternativi (camere Mirrorless, iPhone etc.)
- La post-produzione: conoscenza e utilizzo del software di montaggio Final Cut Pro 7
- La diffusione: conoscenza e utilizzo di software per la diffusione su web delle riprese
 
Riprese di spettacoli
Il corso prevede la partecipazione a riprese video esterne in vari teatri. Principalmente esse saranno produzioni di Unitel, proprietaria di tutti i canali televisivi Classica nel mondo, in tutto 16 canali in altrettanti paesi (in Italia Classica Tv canale 728 di SKY).
 
Articolazione /piano studi
Insegnamenti
- Il sistema video e le sue tecnologie - Grammatica
e sintassi del linguaggio filmico Stefano Salimbeni 10 ore
- La regia televisiva di eventi teatrali/lirici Tiziano Mancini 10 ore
- Tecniche di ripresa video Stefano Salimbeni 8 ore
- Tecniche di ripresa audio Filippo Lanteri 8 ore
- Teorie e principi del montaggio filmico Stefano Salimbeni 5 ore
- La post-produzione video Stefano Salimbeni 8 ore
- La post-produzione audio Filippo Lanteri 8 ore
- Tecniche di ripresa della danza Antonella Giovampietro 10 ore
 
Laboratori
- Laboratorio di regia di eventi teatrali Tiziano Mancini 20 ore
- Laboratori di post-produzione video e audio Salimbeni/Lanteri 20 ore
- Tirocini e assistentato in produzioni teatrali Tiziano Mancini 20 ore
 
E´ consigliata inoltre la frequenza delle seguenti discipline dei Master di Verona Opera Academy
- Storia del teatro musicale 36 ore
- Storia ed estetica della regia d´opera 36 ore
 
Prova finale
- Elaborazione di un progetto di regia video
 
Bozza articolazione periodo:
Il semestre di attività del corso coinciderà con i Master Accademici per consentire la partecipazione facoltativa alle lezioni di pertinenza. Indicativamente:
gennaio /aprile: lezioni teoriche
aprile/luglio: laboratori in teatri e festival ed elaborazione progetti individuali finali
 
Sede
Le lezioni teoriche si svolgeranno a Verona presso la sede di Verona Accademia per l´Opera Italiana in Stradone San Fermo 28. I laboratori pratici si svolgeranno presso sedi di produzioni televisive, teatri e festival.
 
Tassa di iscrizione € 1.500,00 + IVA. Sconto del 30% per coloro che si sono diplomati nel master di Regia Lirica di Verona Opera Academy
 
Studenti
Numero studenti previsto: minimo 8 - massimo 12 unità.
 
Requisiti di accesso
a) obbligatori: Diploma di scuola secondaria superiore o titolo estero equipollente
b) preferenziali: Master in Regia Lirica, diploma accademico o laurea universitaria di I livello, conoscenza di software di montaggio, esperienza teatrale, conoscenze musicali di base, conoscenza della lingua inglese
 
Modalità di ammissione
I candidati dovranno presentare la domanda di ammissione (modulo in allegato) corredata dal curriculum vitae entro il 30 novembre 2012. La selezione avverrà sulla base del curriculum e di un colloquio che si terrà presso la sede di Verona Opera Academy in Stradone San Fermo 28, Verona entro il 30 novembre 2012.
 
Attestati
Al termine del corso Verona Accademia per l´Opera Italiana, istituzione accreditata dalla Regione del Veneto come Organismo di Formazione Superiore, rilascerà un attestato di partecipazione.
 


Scarica   Locandina informativa
    Scheda informativa
    Domanda di ammissione

 

Torna a Bandi e avvisi