Sei in: DOCENTI / DOCENTI TRIENNIO
Paolo Musio

Paolo Musio
E' nato nel 1963.  Dopo il conseguimento del diploma di attore presso l'Accademia Nazionale d'Arte Drammatica "Silvio D'Amico" di Roma nel 1987, con il saggio "Caterina di Heilbronn" di Kleist regia di L. Salveti, ha collaborato, in parti di rilievo o di protagonista, con i seguenti registi: Aldo Trionfo, Giuseppe Patroni Griffi, Lorenzo Salveti, Giovanni Testori, Luigi Squarzina, Massimo Castri, Sandro Sequi, Giancarlo Nanni, Cristina Pezzoli, Theodoros Terzopoulos, Giorgio Barberio Corsetti, Werner Waas, Arturo Cirillo, Cherif, Eimuntas Nekrosius, Luca Ronconi, Giancarlo Cobelli, Pietro Carriglio, Mario Martone, Fabrizio Arcuri.
Nel 1993 fonda la compagnia Quellicherestano, per la realizzazione di spettacoli da testi di autori come Brecht, Jarry, Achternbusch, Buchner, Muller, Lorca, Strindberg, Plauto, Schwab, Moravia.
E' autore di testi e adattamenti teatrali e riduzioni: "Quelli che restano", "Venerdi", "La vita normale", "Renata", "I soccombenti", "Il banchiere anarchico" da F. Pessoa, "Eremos" da C. Michelstaedter, "L'uomo invisibile" da H. G. Wells e E. M. Cioran.
A partire dal 2002 avvia una ricerca personale che lo porta a promuovere progetti interdisciplinari che coinvolgono artisti e musicisti.
Nella stagione 2002-2003 ha curato la regia e l'interpretazione di "Il banchiere anarchico" tratto dall'omonimo racconto di Fernando Pessoa, prodotto da Fattore K. di Giorgio Barberio Corsetti.
Partecipa come attore al film d'arte "Overdrive" di Thorsten Kirchhoff.
Nel 2006, presso il teatro India di Roma,nella rassegna Short Theater, inaugura il progetto artistico Real life Guaranteed, con l'installazione jukebox Suddeutsche Klassen Lotterie e il sito di scrittura "Qualcosa Galleggiare sull'elemento distruttore".
Nel 2007 installazione jukebox "Oracolo me stesso ho consultato". Alla progettazione sonora dell'installazione collabora Daniel Bacalov.
"Don't take no for an answer", presso il lavatoio contumaciale di Roma, gestito da Tomaso Binga.
Nel settembre ottobre 2009 il suo progetto Eremos, da testi di Carlo Michelstaedter con la regia di Terzopoulos, e la produzione del Teatro Stabile dell'Umbria, dell'Ert emiliaromagnateatro e del  Teatro Cucinelli, si avvale della collaborazione di Jannis Kounellis, che realizza due diverse installazioni presso Il Teatro Cucinelli di Solomeo (PG), e nella Rocca di Vignola. Lo spettacolo Eremos è anche presentato presso il Teatro Alexandrinskij a S.Pietroburgo e nel 2010- 11 presso il Teatro Na Strastnom di Mosca, il Piccolo Teatro Studio di Milano, a Genova, in Grecia ad Atene ed Eleusi, a Londra dove si avvale della collaborazione di Kalliopi Lemos ed a Perm (Urali) al Djaghilev Festival.
Nell'autunno 2010, nel cortile della Cavallerizza reale di Torino, nell'ambito di Brecht camp, dedicato a "Fatzerfragments" di B. Brecht, a cura di TST e Goethe Institut Turin, presenta la performance "La giusta distanza", in cui invita il pubblico a colpirlo con oggetti contundenti trovati in loco, scegliendo di volta in volta la distanza giusta per ridicolizzare il gesto di offesa facendo sì che il proiettile gli cada ai piedi senza danni.
La performance Voce da un proprio testo vede la collaborazione di Thorsten Kirchhoff. Partecipa a Short Theatre 2012 presso il Macro Testaccio. Nell'ottobre 2012 inaugura lo spazio Idiòt a Torino nel quartiere di Porta Palazzo.
Numerose le partecipazioni a trasmissioni radiofoniche per Radiotre RAI.
Spettacoli
Fiorenza da T. Mann, regia Aldo Trionfo  1986
La locandiera di C. Goldoni, regia G. Patroni Griffi  1986/87
Caterina di Heilbronn        di H. von Kleist, regia L. Salveti 1987
Orestiade di Eschilo/Pasolini regia L. Salveti 1987
Oreste  di V. Alfieri regia  G: Testori 1987/88
Lord Byron prova la rivolta  da G. G. Byron  regia L. Squarzina 1988/89
La famiglia Schroffenstein  di H. von Kleist  regia  M. Castri 1989/90
Applausi da F. T. Marinetti  regia S. Cardone  1990
Blues, not blue  da C. Woolrich  regia A. Miceli  1990
Progetto Euripide  studi  regia M. Castri 1990/91
Britannico di Racine  regia S. Sequi  1991
Fedra di Seneca  regia L. Salveti  1991/92
Metamorfosi da Ovidio  regia L. Salveti  1991/92
Vestire gli ignudi di L. Pirandello regia M. Parodi 1992/93
La tragedia spagnola  di T. Kid  regia  C. Pezzoli  1993/94
Moravia di L. Clerici  regia G. Nanni 1994
Antigone di Sofocle  regia T. Terzopoulos 1994/95/97
Il processo da F. Kafka  regia G. B. Corsetti 1996/97/98/99
La notte è madre del giorno  di L. Norèn  regia  A. Cirillo  1998
Opera buffa  di M. Celeste  regia Cherif  2001/2003
Ivanov  di  A. Cechov  regia E. Nekrosius 2002
Il banchiere anarchico da  F. Pessoa regia  P. Musìo 2003
Peccato che fosse puttana  di J. Ford regia L. Ronconi 2003
Metafisico cabaret di G. B. Corsetti  2004
Il professor Bernhardi di A. Schnitzler regia L. Ronconi 2004
La locandiera di C. Goldoni  regia G. Cobelli  2005/06/07
Eremos  Prima versione da C. Michelstaedter  regia T. Terzopoulos  2007
Anna Karenina di L. Tolstoj regia di E. Nekrosius 2007/2008
Amleto di W. Shakespeare regia di P. Carriglio 2008/09
Eremos da C. Michelstaedter regia Terzopoulos, installazioni J. Kounellis 2009
Un mondo perfetto di Sergio Pierattini regia dell'autore  2010
Operette morali di Giacomo Leopardi, regia Mario Martone 2011
Fatzer Fragments, di Bertolt Brecht, regia di Fabrizio Arcuri  2012
Voce, di Paolo Musìo, regia dell'autore, visualizzazioni Thorsten kirchhoff  2012
La serata a Colono, di Elsa Morante, regia M. Martone 2012
Spettacoli della compagnia Quellicherestano
Quelli che restano di P. Musìo 1992/93
Pinocchio da C. Collodi 1994
Uomo=uomo di B: Brecht 1993/94
L'affaire Ubu (Ubu re) di A. Jarry  1995
La rana di H. Achternbusch 1995
La morte di Danton di G. Buchner 1995
Merz da H. Muller e F. Wolf 1996
L'ultimo ospite di H. Achternbusch 1997
Nord- descrizione di un quadro ed altri testi  da H. Muller 1997
Passati cinque anni di F. G. Lorca 1997
Paria di A. Strindberg 1998
Pene d'amor perdute di W. Shakespeare 1999
Truculentus di Plauto 2000
Sovrappeso, irrilevante, informe di W. Schwab 2001
Il dio Kurt di A. Moravia 2001
 
 

 

Torna a DOCENTI TRIENNIO