Zerocalcare per lungo tempo ha pubblicato i propri lavori su fanzine e locandine per concerti punk hardcore. Oltre ad un numero sterminato di autoproduzioni nel circuito dei centri sociali, ha collaborato anche con il quotidiano Liberazione, il settimanale Carta, i mensili XL di RepubblicaCanemucco e la divisione online della DC comicsZuda.com. Tra le collaborazioni recenti c’è il settimanale Internazionale, l’annuale antologia del fumetto indipendente Sherwood Comix, la Smemoranda e la rivista Mamma!.
Alla fine del 2011 ha dato alle stampe il suo primo libro, “La profezia dell’armadillo”.
A Ottobre 2012 è uscito il secondo, “Un polpo alla gola“, edito da Bao Publishing. Nel 2013, sempre per la Bao Publishing, sono usciti “Ogni maledetto lunedì su due”e “Dodici”.