Laureata in Lettere e Filosofia e diplomata presso l’Accademia d’Arte Drammatica “Silvio D’Amico”, M.C. Cicinnati è poi stata assistente alla regia di Luca Ronconi in molti spettacoli di prosa (tra cui “Commedia della seduzione” nel 1985, “Ignorabimus” nel 1986, “Dialoghi delle carmelitane” nel 1988) e di spettacoli lirici.
Nel 1997 firma con Pietro Exacoustosla la regia de “Il folle e la morte” e “il Ventaglio bianco” di Hugo Von Hoffmansthal, con Massimo Popolizio.
Per la TV è ideatrice e sceneggiatrice di fiction televisive di successo, per Rai e Mediaset, come: “Liceali 3”, “La freccia nera”, “Elisa di Rivombrosa”, “Una donna per amico”, “Le ragazze di Piazza di Spagna”, “Modì” ed altre ancora.
Ha curato inoltre la regia della miniserie in 4 puntate per Meidaset “Per Amore”, con Anna Valle e Remo Girone, di “Non ci indurre in tentazione” e di “Come stanno bene insieme”.